Assistenza e FAQs.

Le risposte alle domande più frequenti.
Se hai bisogno di assistenza tecnica o commerciale contattaci con il modulo a fondo pagina.

FAQs
Le risposte alle domande più frequenti.

Servizio e integrazioni

Cosa si intende per location?

Che musica posso ascoltare con la mia Radio In Store Personalizzata?

Posso trasmettere spot e comunicati commerciali della mia azienda?

E' possibile effettuare implementazioni di servizi, ad esempio aggiungere rubriche, in ogni momento?

In caso di cambiamenti o aggiornamenti, del servizio di radio in store, che interventi sono necessari?

Cosa devo avere per ascoltare la radio in store sul punto vendita?

Posso usare Radio In Store con l'Assistente di GOOGLE HOME o AMAZON ECHO?

Posso usare Radio In Store con SONOS?

Quanta banda devo avere per ricevere la radio in store sul punto vendita?

Nel caso usassi un pc di mia proprietà devo installare qualche software per ricevere la radio in store?

Se il sistema operativo Android del mio smartphone fosse più vecchio della versione 8.0 cosa devo fare?

Il Firewall può creare problemi all'uso della radio?

Se uso l'APP gratuita Radio In Store, quali accorgimenti devo prendere?

COSTI E DIRITTI.

Quanto costa il canone Radio InStore e cosa è incluso?

Avendo più di una location, qual è il costo totale del servizio di radio in store?

Quali diritti sono compresi nei canoni del servizio di radio in store per il punto vendita?

Posso usare Spotify o YouTube per riprodurre musica nel mio bar/ristorante/negozio, a scuola e così via?

I diritti di diffusione al pubblico sono compresi nei canoni del servizio di radio in store?

INFO UTILI.

Se la web radio viene trasmessa solo attraverso il sito web aziendale quali diritti sono da pagare?

Se ho una radio in store diffusa nei punti vendita quali diritti pago per trasmetterla anche sul sito aziendale?

Chi sono SIAE e SCF? E la SGAE?

Cosa si intende per location?
Una Location rappresenta un luogo fisico, come un ristorante, un punto vendita o un ufficio. Avere più Location consente di riprodurre musica diversa in luoghi diversi o musica diversa in diverse aree di una unica sede. Ogni location ha bisogno di un dispositivo (pc, smartphone o tablet) dedicato per riprodurre la musica. Un dispositivo può essere connesso a una Location alla volta. Puoi riprodurre la stessa musica in tutte le tue Locations oppure selezionare un mood diverso per ognuno di essi.
Che musica posso ascoltare con la mia Radio In Store Personalizzata?
Radio In Store ti dà accesso a oltre 100 moods creati dal nostro team di esperti musicali, oppure ti da la possibilità di crearne uno ad hoc apposta per la tua azienda (chiedici come). Una colonna sonora (il mood musicale) è un flusso infinito di musica che viene aggiornato quotidianamente. Un mood non ha limiti di programmazione ed è perfetto anche in ogni occasione speciale (Natale, Halloween, ecc). per creare il suono più adatto alla tua attività.
Posso trasmettere spot e comunicati commerciali della mia azienda?
Assolutamente sì. Chiedici come fare: è davvero molto semplice. La tua radio in store personalizzata è già predisposta alla trasmissione di spot, comunicati, jingle, segnale orario: occorre solo creare il comunicato. Se vuoi puoi anche vendere i tuoi spazi pubblicitari ai tuoi fornitori o clienti.
E' possibile effettuare implementazioni di servizi, ad esempio aggiungere rubriche, in ogni momento?
Certamente, il nostro servizio di web radio in store potenzialmente non ha limiti di arricchimento se non quelli della tua fantasia; chiedici quello che vuoi e lo realizzeremo. Potrai disporre di spot, jingles, liners, segnale orario personalizzato, news, meteo, oroscopo, rubriche ecc
In caso di cambiamenti o aggiornamenti, del servizio di radio in store, che interventi sono necessari?
Non è necessario alcun intervento particolare presso i punti vendita, gestiamo tutto noi da remoto.
Cosa devo avere per ascoltare la radio in store sul punto vendita?
E’ sufficiente un collegamento internet, un pc/tablet/smartphone oppure Google Assistant o Amazon Alexa e un impianto audio o casse pre-amplificate. Basterà collegarsi al nostro portale e/o scaricare la nostra APP dedicata per iOS, Android, Windows 8 e 10. E' importante che sappiate che Google ha imposto che le app/aggiornamenti caricati dopo il 1 agosto 2018 debbano funzionare "a partire dalla" versione Android 8.0 del dispositivo su cui si installa. Questo vuol dire che se disponete di un dispositivo con sistema operativo Android antecedente alla versione 8.0 dovrete necessariamente aggiornarlo per poter installare la nostra app. C'è da dire però che purtroppo esistono dispositivi particolarmente vecchi che non consentono neanche l'aggiornamento alla versione 8.0 di Android, e di conseguenza con questi devices non si potrà mai installare questa app. Se non vuoi utilizzare un tuo pc possiamo fornirti in comodato d’uso uno dei nostri decoder preconfigurati e personalizzati.
Posso usare Radio In Store con l'Assistente di GOOGLE HOME o AMAZON ECHO?
Sì. Puoi utilizzare il servizio sia con l'Assistente di Google Home che con Alexa di Amazon Echo. Una volta attivato il vostro profilo e mantenute le autorizzazioni, all'apertura dell'applicazione, lo smart speaker saluta per nome e propone la vostra radio in store personale. Diversamente potrete ascoltare la nostra radio.
Posso usare Radio In Store con SONOS?
Al momento non offriamo una particolare app che puoi utilizzare per riprodurre musica sul tuo sistema Sonos. Ma puoi collegare il tuo dispositivo tramite l'ingresso di linea a Sonos utilizzando un cavo audio.
Quanta banda devo avere per ricevere la radio in store sul punto vendita?
La compressione del nostro segnale può variare tra i 32 kbps e i 256 Kbps in mp3/AAC++ a seconda della disponibilità di banda che hai nella location in cui vuoi ricevere la radio in store. Ti consigliamo di effettuare il test di banda utilizzando la funzione che trovi su questo sito.
Nel caso usassi un pc di mia proprietà devo installare qualche software per ricevere la radio in store?
No, per ricevere la radio non è strettamente necessario installare nulla sui pc aziendali, ma qualora lo preferiate potete scaricare la nostra APP per iOS, Android e Windows. Nel caso di reti a stella occorre aprire la porta sul firewall e nient’altro. E' importante che sappiate che Google ha imposto che le app/aggiornamenti caricati dopo il 1 agosto 2018 debbano funzionare "a partire dalla" versione Android 8.0 del dispositivo su cui si installa. Questo vuol dire che se disponete di un dispositivo con sistema operativo Android antecedente alla versione 8.0 dovrete necessariamente aggiornarlo per poter installare la nostra app. C'è da dire però che purtroppo esistono dispositivi particolarmente vecchi che non consentono neanche l'aggiornamento alla versione 8.0 di Android, e di conseguenza con questi devices non si potrà mai installare questa app. In alternativa è possibile utilizzare il nostro decoder in comodato d’uso che avremo configurato con i parametri di rete di ogni singolo punto vendita.
Se il sistema operativo Android del mio smartphone fosse più vecchio della versione 8.0 cosa devo fare?
Google ha imposto che le app/aggiornamenti caricati dopo il 1 agosto 2018 debbano funzionare "a partire" dalla versione Android 8.0 del dispositivo su cui si installa. Questo vuol dire che se disponete di un dispositivo con sistema operativo Android antecedente alla versione 8.0 dovrete necessariamente aggiornarlo per poter installare la nostra app. C'è da dire però che purtroppo esistono dispositivi particolarmente vecchi che non consentono neanche l'aggiornamento alla versione 8.0 di Android, e di conseguenza con questi devices non si potrà mai installare questa app. Per accedere alla vostra radio in store con dispositivo android più vecchi potete utilizzare la versione responsive del portale.
Il Firewall può creare problemi all'uso della radio?
Sì certamente. E' bene controllarne il settaggio prima.
Se uso l'APP gratuita Radio In Store, quali accorgimenti devo prendere?
Nessuno in particolare. Scarica da APP Store o Google PLAY la App gratuita Radio In Store, accedi con la tua login e password e trasmetti la musica e gli spots nella tua location. Controlla il settaggio del tuo telefono, in modo che quando si attiva il salvaschermo non venga bloccata la nostra App; nel caso modifica l'impostazione sullo smartphone o il tablet. E' importante che sappiate che Google ha imposto che le app/aggiornamenti caricati dopo il 1 agosto 2018 debbano funzionare "a partire dalla" versione Android 8.0 del dispositivo su cui si installa. Questo vuol dire che se disponete di un dispositivo con sistema operativo Android antecedente alla versione 8.0 dovrete necessariamente aggiornarlo per poter installare la nostra app. C'è da dire però che purtroppo esistono dispositivi particolarmente vecchi che non consentono neanche l'aggiornamento alla versione 8.0 di Android, e di conseguenza con questi devices non si potrà mai installare questa app.
Quanto costa il canone Radio InStore e cosa è incluso?
Il nostro è un servizio di radio in store in streaming con musica, spot e rubriche per gli imprenditori. La quota include le licenze commerciali di duplicazione (non la diffusione in pubblico), la scelta della musica personalizzata e la predisposizione alla trasmissione di spot e rubriche. Dato che si tratta di un servizio in abbonamento il canone si intende al mese per ogni location in cui suoni la radio in store personalizzata.
Avendo più di una location, qual è il costo totale del servizio di radio in store?
Il costo è dato dalla moltiplicazione dei canoni per il numero dei punti vendita, ma se hai un numero di location pari o superiore a 5 ti invitiamo a richiedere un preventivo personalizzato; in calce ad ogni pagina è presente il collegamento al modulo per richiederlo
Quali diritti sono compresi nei canoni del servizio di radio in store per il punto vendita?
Sono compresi solo i diritti riguardanti la trasmissione della radio presso il punto vendita, a meno che tu non sia negli Stati Uniti o in Canada. Compositori e musicisti vengono pagati per la musica che suoni nella tua azienda attraverso le loro società di gestione ( i cosiddetti DIRITTI CONNESSI). Devi pagare le licenze di diffusione in pubblico quando suoni la musica nella tua azienda, non importa se suoni musica da una radio, un lettore CD o un servizio di streaming online come il nostro.
Posso usare Spotify o YouTube per riprodurre musica nel mio bar/ristorante/negozio, a scuola e così via?
Come specificato nei termini e condizioni contrattuali, gli account Spotify Free e Premium sono solo per uso personale e non commerciale, così come YouTube. Quindi la risposta è NO anche se state regolarmente pagando la licenza di diffusione a SIAE e SCF
I diritti di diffusione al pubblico sono compresi nei canoni del servizio di radio in store?
No; essi sono soggetti a specifiche licenze e devono essere concordati con la/le Società/Enti preposti e competenti a livello territoriale. I Diritti d'Autore e i Diritti connessi sono relativi alla diffusione in pubblico o su siti web/app/social networks (in streaming, webcasting e/o podcasting) di qualsiasi materiale audio/video. In caso di locale aperto al pubblico, i diritti vanno corrisposti qualsiasi sia il supporto utilizzato (radio fm, cd, usb, radio in store, ecc). Le Società autorizzate a tale riscossione sono iscritte in Italia nell’apposito albo istituito presso l’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni (AGCOM).
Se la web radio viene trasmessa solo attraverso il sito web aziendale quali diritti sono da pagare?
Esistono specifiche licenze per il webcasting le cui tariffe sono pubblicate sui rispettivi siti delle Società/Enti preposti e il cui elenco è pubblicato per l'Italia nell’apposito albo istituito presso l’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni (AGCOM).
Se ho una radio in store diffusa nei punti vendita quali diritti pago per trasmetterla anche sul sito aziendale?
Oltre ai diritti per la gestione della radio, compresi nel nostro canone di servizio, nel caso che la radio sia diffusa sia sul sito dell'Azienda che nei Punti Vendita della stessa, sarà necessario corrispondere sia una licenza di webcasting (per il web) che di diffusione in pubblico (per gli stores).
Chi sono SIAE e SCF? E la SGAE?
Sono due diverse Entità il cui scopo è quello di tutelare il diritto d’autore, l’opera di ingegno, ecc. La SIAE (Società Italiana Autori e Editori) tutela gli Artisti e i Cantanti (per quanto riguarda l’aspetto musicale), mentre la SCF (Società Consortile Fonografici) tutela le Case Discografiche che li producono e che su di essi investono. In Spagna questi diritti vengono riscossi dalla SGAE (Societad General de Autore y Editores)
Hai dubbi o vuoi qualche informazione in più?

Contattaci subito, risponderemo alle tue richieste il prima possibile.

Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy